Loc. Busatte, 1 38069 Nago-Torbole sul Garda TRENTO
TELEFONO+39 340 5253767 / +39 347 2880570

PROCEDURE di realizzazione di un parco avventura

Dal primo sopralluogo esplorativo all’inaugurazione!
Passa con il mouse sopra alla foto per vedere il prima e il dopo del nostro intervento

FASE TECNICO-ESPLORATIVA

  1. Invio documentazione fotografica e prima analisi di fattibilità.
  2. Sopralluogo con rilievo topografico delle piante interessate.
  3. Analisi fitosanitaria degli esemplari arborei.
  4. Tracciatura dei percorsi e scelta degli arredi che costituiranno il parco.
  5. Studio del progetto con la committenza.
sopralluogo 2

I nostri tecnici esperti realizzano un sopralluogo attento attraverso misurazioni e rilievi fotografici

alberi-2

La numerazione affissa sulle singole piante con cartellini plastificati corrisponde ai riferimenti della tabella di rilievo.

La localizzazione su precedente rilievo strumentale di tutti gli alberi oggetto di indagine comprende sia gli esemplari esclusi per difetti che quelli ritenuti adatti

ARBOREA - Costruzione Parchi Avventura | Alberelli

FASE REALIZZATIVA

  1. Ordine dei materiali.
  2.  Preparazione degli arredi (circa 20/40 giorni).
  3. Apertura del cantiere e installazione delle piattaforme e dei percorsi aerei.
  4. Predisposizione di eventuali reception, camminamenti e cartellonistica

FASE CONCLUSIVA

  1. Predisposizione del fascicolo del Parco secondo quanto stabilito dalla norma in vigore che comprende:
    – Descrizione del parco
    – Norme generali di utilizzo e gestione
    – Piano di controllo e manutenzione
    – Regole di montaggio e piano di installazione
    – Relazione di verifica strutturale
    – Certificazione da ente terzo
  2. Acquisto dei dispositivi di protezione individuale stabiliti per il target di clientela (casco, imbracature, longes, moschettoni, carrucole, guanti, ecc)